Tommy II

25 luglio 2015

 

Ciao io sono Tommy II e ho 5 anni,

vivevo a Legnago in provincia di Verona, la mia vita scorreva tranquilla una famiglia, un giardino, passeggiate, amore.

Un giorno tutto è finito, i miei genitori si sono lasciati e come spesso accade io sono diventato quello di troppo.

Ho iniziato a vivere in un recinto confinato perché io ero il “suo” cane e non ero più il “nostro” cane, con difficoltà mi veniva somministrato cibo e acqua, la situazione diventava ogni giorno più pesante, i bimbi con cui ho sempre giocato erano proibiti di venirmi a fare una carezza perché io dovevo vivere la punizione del mio “padrone”.

E’ triste si, essere desiderato tanto, acquistato in un prestigioso allevamento vissuto 5 anni da principe in famiglia con tanto amore e poi puf.. in un baleno io sono quello di troppo per me non esiste più una famiglia e non esiste più l’affetto.

Il mio papà era disperato, 2 lavori che lo costringono fuori casa il più delle ore, trasferito in un monolocale senza giardino non sa che fare per potermi aiutare ad avere la vita che ho sempre fatto, la bella vita…

Poiché conosceva una volontaria di nome Manuela si rivolge a lei che senza perdere tempo contatta Sonia di passione San Bernardo, iniziano le condivisioni e la ricerca per una nuova famiglia, ne arriva una ma non va bene, ne arriva un’altra ma non va bene, il periodo estivo è caotico tanti cani da adottare e tanti balordi che provano ad adottare cani di razza per poi utilizzarli per i loro scopi, le famiglie per me che venivo da prestigioso allevamento e ho pedigree venivano scartate una dietro l’altra.

Un bel giorno però Sonia ricevette un contatto che le parve da subito serio, un amatore della razza da sempre, che aveva già esperienza con il San Bernardo in provincia di Torino, non potendo andare personalmente chiamo il suo amico Daniele Fermentino fondatore di A.P.N.A.V.  e chiese se con urgenza poteva andare a conoscere il Sig. Giorgio, inutile dire che si precipitò pochi giorni dopo dando l’ok alla mia adozione.

Il giorno 25 luglio Papà Giorgio è venuto a prendermi e mi ha trovato in pessimo stato, sporco, trascurato, magro..

Mi ha fatto salire sulla sua auto e mi ha portato a casa, l’indomani mi ha toelettato come si deve, ha iniziato a curarmi e per me è stato l’inizio della vera seconda bella vita, dopo un periodo triste.

Ora vivo in una bella famiglia ho fratelli pelosi, faccio passeggiate in collina e in montagna e mi sto riprendendo dallo stress vissuto.

Grazie a Daniele Ferrentino che ha curato il Pre affido in tempi record per il nostro “Tommy II”

IMG_4872

No Comments

Post A Comment