Beethoven

 

beethoven san bernardo adottato maschio

Beethoven san bernardo adottato

 

Una nuova famiglia anche per Beethoven! Un altro successo di Passione San Bernardo

 

Leggi la storia di Beethoven san bernardo adottato:

Ciao sono Beethoven e ho circa 4 anni, così dicono anche se secondo la veterinaria sono più giovane e non arrivo a tre.

La mia storia non è nulla di speciale, acquistato da cucciolotto già ad un anno non potevano più tenermi.
Così sono finito in un’altra famiglia. Ho iniziato a vivere con tanti cani maschi e femmine, grandi e piccoli, quando le pappe hanno iniziato a non esserci più. E io ho iniziato a mangiare di meno, sempre di meno.

Domenica 28 novembre è venuta una signora tanto gentile con suo marito a casa mia, mi ha detto “Ciao piccolo, fidati di me, mi manda Passione San Bernardo Onlus e sono qui per portarti al sicuro e per prenderci cura di te”.

Sono salito in auto e abbiamo viaggiato per un paio di ore. Siamo arrivati in un rifugio dove un’altra gentile signora che si chiama Agata mi ha accolto. Mi ha dato subito la pappa e tante coccole.

beethoven san bernardo adottato

L’indomani mi hanno caricato di nuovo in auto e ho avuto paura che mi riportassero indietro.
Invece mi hanno portato da una signora con uno strano grembiule bianco. Io non conoscevo la parola veterinario perché non ho mai fatto un vaccino, pensate che nemmeno avevo il microchip!
Mi hanno fatto un prelievo e mi hanno detto che sono anemico, che peso solo 38 kg …

Tornato da Agata in rifugio mi hanno fatto un’altra cosa strana, si chiama bagnetto.. ehi voi! ma lo sapete che dopo il bagnetto mi sono sentito davvero meglio? Mamma mia che belle cose e quante emozioni!

Beethoven sta bene

Adesso sono arrivato a Passione San Bernardo Onlus, sono in netta ripresa e appena avrò finito la terapia per l’anemia sarò pronto per avere anche io una vera famiglia che mi dia tutto il calore e l’amore che merito.

beethoven san bernardo adottato maschio

 

 

Se vuoi adottarmi scrivi ad adozioni@passionesanbernardo.com

3 Comments
  • Alessandro
    Posted at 23:08h, 03 gennaio

    Sarei interessato all adozione del San Bernardo,ho altri 2 cani,quindi saprei prendermi cura di lui,anche perché il San Bernardo é stato il mio,primo cane,so cosa vuol dire prendersi cura di loro, e delle loro esigenze

  • Tania R. Torreggiani
    Posted at 00:22h, 15 gennaio

    Io e mio marito siamo 2 volontari Enpa. Abitiamo in Costiera amalfitana e ci siamo innamorati di questo angelo. Esperti in pelosetti soprattutto maltrattati, amanti degli animali e difensori dell.ambiente, il 21 gennaio saliremo da mia mamma a Reggio Emila. Il mio numero è 3389002799. Grazie

  • Filippo Palmesi
    Posted at 03:17h, 15 gennaio

    Andrebbe d’accordo con un altro maschio (setter buonissimo)? Grazie

Post A Comment